Pubblicato da: gennarogrieco | giugno 21, 2010

L’addio di José Saramago

Pensar, pensar

Acho que na sociedade actual nos falta filosofia. Filosofia como espaço, lugar, método de refexão, que pode não ter um objectivo determinado, como a ciência, que avança para satisfazer objectivos. Falta-nos reflexão, pensar, precisamos do trabalho de pensar, e parece-me que, sem ideias, nao vamos a parte nenhuma.

Revista do Expresso, Portugal (entrevista), 11 de Outubro de 2008

 

Pensare, pensare

Penso che nella società attuale ci manchi la filosofia. Filosofia come spazio, luogo, metodo di riflessione, che può anche non avere un obiettivo determinato, come la scienza che invece procede per soddisfare i suoi obiettivi. Ci manca la riflessione, pensare, necessitiamo del lavoro di pensare e mi sembra che, senza idee, non andiamo da nessuna parte.

 

È l’ultimo post, sono le ultime parole – testamento – che possiamo leggere sul blog di José Saramago, spentosi venerdì 18 giugno: Outros Cadernos de Saramago.

Grande, grande, grande uomo. Innanzitutto. Prima dello scrittore. (Il mucchio di depravati che al di là del Tevere si perde e mai si trova, quell’accozzaglia che non ha nemmeno aspettato che il cadavere si raffreddasse per riversare ciò di cui più è capace, e cioè merda, certamente non morirà con la stessa serenità d’animo).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie